Parola ai Franchisee del Franchising Zooplanet, il Negozio che Mancava

franchising zooplanet

Salvatore Zucaro è franchisee del negozio Zooplanet di Roma Tuscolana. “Volevo qualcosa di eccellente per il mio cane e mi sono accorto che nella mia città non c’era l’offerta giusta”. Già commerciante indipendente nel settore della ristorazione, dopo un’indagine di mercato ha scelto la rete di Padova. E oggi non esclude il bis “Dopo aver chiuso l’ultima attività commerciale non pensavo che ne avrei avviata un’altra. Ma avevo un cane e nella zona in cui viviamo non c’era un negozio specializzato per animali. E così… l’ho aperto io!”.

Perché il mercato è stato importante per Zooplanet Roma Tuscolana

Salvatore Zucaro, 51 anni, è il titolare del punto Zooplanet di Roma Tuscolana. Alle spalle una vita professionale di commerciante indipendente per tradizione familiare, “anche se – precisa – il settore era quello della ristorazione, ultimo un bar nel centro della Capitale”. Insomma, Salvatore non immaginava di aprire un nuovo locale e per di più in un settore nuovo, ma alla fine la vocazione all’impresa è prevalsa. “In effetti – ribadisce Zucaro – sono partito da una constatazione, e cioè la mancanza di un centro specializzato in prodotti e servizi per il mio amico a quattrozampe. Soprattutto, non trovavo un punto di riferimento per qualità. Non che mancasse la possibilità di trovare il cibo, per esempio al supermercato, ma volevo altro. E mi è balenata l’idea di fare da solo, di aprirmela io l’attività che non trovavo vicino a casa”.

zooplanet roma

L’incontro con la casa madre del franchising Zooplanet

Comincia così una ricerca sul web ed è online che l’imprenditore scopre Zooplanet e decide di aprire un negozio di animali in franchising. È stato tutto abbastanza semplice – ricorda -. Abbiamo scritto via mail alla responsabile dello sviluppo franchising e siamo stati ricontattati telefonicamente per. Ci sono stati più incontri di persona e poi alcuni corsi di formazione per avere un approccio più competente al settore. Nel frattempo, abbiamo allestito un locale di 300 metri quadrati”.  L’inaugurazione è stata a ottobre 2019. “Il franchisor ci ha supportato da diversi punti di vista – commenta Salvatore -, dal primo carico di merce al software gestionale. Credo sia questo il principale punto di forza del franchising: in un settore nuovo per noi avere accanto un network dal know how consolidato ci ha permesso di muoverci con maggiore sicurezza e serenità, e di velocizzare i tempi”.

Perché è una unione vincente per franchisor e franchisee Zooplanet

Se dal punto di vista dei prodotti i provvedimenti per il Covid-19 non hanno inciso, i servizi hanno dovuto rallentare. “Avevamo integrato la vendita con la toelettatura, ma con il primo Decreto abbiamo dovuto sospendere l’attività”, spiega Salvatore Zucaro. “Il nostro obiettivo era distinguerci, per qualità ed eccellenza, e con la casa madre di Padova abbiamo trovato il giusto partner. Si sono sempre dimostrati collaborativi in ogni fase pre e post-avvio, dall’allestimento alle strategie di marketing e comunicazione. Uno dei punti di forza maggiori è sicuramente il conto vendita che ci permette di abbattere i costi di magazzino”.

Da Zooplanet a Zooplanet Roma

Una criticità che avete dovuto affrontare?

I prezzi al pubblico e la scontistica tendenzialmente sono determinati dal franchisor, che aveva più negozi nel Nord Italia. Qui a Roma potevamo essere percepiti come cari. La casa madre però si è mostrata aperta al confronto, abbiamo lavorato sull’assortimento e su alcune condizioni dell’approvvigionamento e abbiamo risolto”.

Quali sono i vostri obiettivi?

Siamo ancora in fase di espansione, abbiamo fatto investimenti importanti anche a livello di arredo, perché volevamo che ogni dettaglio corrispondesse al messaggio di qualità e cura che vogliamo trasmettere. Il nostro obiettivo è andare a regime e poi, perché no, aprire un secondo negozio. Il bis è nel nostro orizzonte!”.

Un consiglio che darebbe a chi sta guardando al franchising come opportunità di realizzazione professionale?

Scegliete un settore che vi appassiona, che vi piace, che vi fa alzare la mattina con il sorriso. Fa bene a voi e, se l’attività è a contatto con il pubblico, fa bene anche ai clienti, che capiscono la vostra dedizione e si fidelizzano”.      

Chi è il franchising Zooplanet

ZooPlanet è una rete di negozi dedicata al benessere degli animali domestici. L’insegna nasce nel 1996 come divisione della famiglia Vanzetto già attiva fin dagli anni ’80 nel settore della produzione di alimenti per la zootecnia. Oggi i punti vendita a insegna Zooplanet in tutta Italia sono 31, due diretti e gli altri affiliati, a cui si aggiungono i partner che hanno scelto di entrare a far parte della rete mantenendo la propria identità.                    

LEGGI ANCHE

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.