Zoo Planet: dai gioielli ai prodotti per animali, un cambiamento possibile grazie a chi ci ha accompagnato

zoo planet

Una lunga esperienza nel settore della vendita e poi la decisione di stravolgere tutto: dal lusso ad un prodotto di consumo quotidiano. Un’avventura possibile per Sergio Garofali, ex gioielliere, grazie ad un franchisor d’eccellenza come Zoo Planet: “Ci è bastato conoscerli, comprendere la serietà con cui lavorano ed andare nei loro punti vendita per lanciarci con convinzione in questa nuova sfida.”

Com’è nata l’esigenza di passare dal commercio dei gioielli al franchising?

“Appartengo ad una famiglia di commercianti da 43 anni, conosciamo bene l’attività ma desideravamo un cambiamento. Volevamo investire in qualcosa di diverso, vendere un prodotto che corrispondesse ad un consumo più quotidiano. Aspiravamo anche ad instaurare un rapporto più solido con la clientela. In altre parole, desideravamo portare avanti un’attività con maggiori relazioni umane.”

Come avete scoperto Zoo Planet?

Eravamo alla ricerca di un franchising e ci siamo imbattuti in Zoo Planet. Abbiamo deciso immediatamente di conoscerli di persona e abbiamo percorso ben 700 chilometri per una chiacchierata. Ci è sembrato subito un progetto interessante ma siamo stati soprattutto convinti dal loro approccio. Abbiamo colto la visione di lungo termine nella loro modalità di gestione dell’attività, la capacità e l’intenzione di seguirci nel progetto per trarne vantaggio negli anni e non solo nell’immediato e per un’attività sostenibile nel tempo.”

In che modo vi hanno accompagnato nell’attività?

Abbiamo aperto ufficialmente Zoo Planet nel 2015. Da quel momento sono venuti incontro a tutte le nostre esigenze, come quelle del punto vendita per il quale abbiamo optato, magari ridimensionato rispetto alle loro aspettative. Siamo stati poi seguiti per un mese intero prima e dopo l’apertura. Un affiancamento vero e proprio, fondamentale per noi che non avevamo nessuna esperienza nel settore e che ancora oggi, dopo aver festeggiato otto anni di attività, non si è interrotto. ” 

Quali vantaggi vi ha portato l’affiancamento?

Conoscevamo le tecniche di vendita, ma sapevamo poco del mondo animale in generale. ZooPlanet è stata fondamentale nella formazione, sia per la gestione all’interno del punto vendita sia per le informazioni da fornire al cliente sui singoli prodotti. Così come nella gestione degli ordini, del mondo alimentare e delle scadenze, aspetti sui quali bisogna essere attenti, informati e consapevoli soprattutto per i rischi legali connessi.”

Quali sono i vantaggi dell’affiliarsi ad un brand così conosciuto?

Abbiamo potuto abbattere notevolmente il rischio di impresa in un settore come quello del pet food e pet care, che qui a Consalvo, in provincia di Chieti, era completamente sconosciuto. I franchisor ci hanno aiutati a far fruttare al meglio il nostro investimento iniziale, un capitale di 60.000 euro, in termini di fideiussione e sulla sistemazione del locale.”

 

E qual è stata la soddisfazione più importante con Zoo Planet?

Mi viene in mente un episodio: l’anno scorso, durante il giorno di Natale c’è stato un incendio all’interno del centro commerciale dove abbiamo il nostro punto vendita. Sapevamo che sarebbero nate molte difficoltà. Il 26 pomeriggio il titolare mi telefonò. Mi disse che non dovevo preoccuparmi di nulla, se non di ripartire con l’attività appena possibile. Al resto ci avremmo pensato dopo. Questa umanità, questa serietà.. sono questi gli elementi che ci motivano ogni giorno ad andare avanti nel nostro lavoro. Continueremo a crescere, ad aggiornarci e non saremo mai statici nel prodotto che proponiamo, così come ci è stato insegnato.”

LEGGI ANCHE

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.