Portér Paris Franchising

INVESTIMENTO

0

abbigliamento, accessori, underwear

Informazioni sul sistema franchising

Descrizione del sistema di franchising

Portér Paris Franchising rappresenta un’ode alla moda, un marchio che celebra la sofisticatezza e l’eleganza femminile, fondendo sensualità e tendenza. Questa linea di abbigliamento non si limita solo a seguire le mode del momento, ma attinge anche da quelle intramontabili, garantendo un fascino senza tempo.

La giovinezza e l’innovazione sono i pilastri di Portér, un marchio che si distingue per l’eccezionale rapporto qualità-prezzo. L’azienda offre una vasta gamma di prodotti, consentendo la creazione di un look completo che rispecchia le tendenze più innovative del mercato.

Il franchising di Portér Paris si distingue per numerosi vantaggi. Primo fra tutti, un ottimo rapporto qualità-prezzo, con il 60% dei prodotti realizzati in Italia. L’azienda garantisce un riassortimento automatico e l’integrazione costante di nuove collezioni. Grazie a un sofisticato sistema di analisi statistica, la logistica è sempre aggiornata sui prodotti più venduti e sulle novità da spedire.

Un altro punto di forza è la gestione dell’invenduto. Al termine della stagione dei saldi, tutti i prodotti non venduti vengono ritirati, eliminando il problema delle rimanenze di magazzino. Il sistema software implementato da Portér permette un’analisi mirata di prodotti e clienti, offrendo ai punti vendita accesso a un database dettagliato, con foto dei prodotti.

La strategia di franchising di Portér è progettata per minimizzare i rischi. La merce iniziale e i successivi riassortimenti non richiedono un pagamento immediato, eliminando così l’onere finanziario e il rischio di rimanenze. Inoltre, l’azienda adotta un modello di vendita in conto, dove l’affiliato paga solo per la merce effettivamente venduta.

Portér Paris Franchising offre una marginalità costante durante tutto l’anno, mantenendo la sua attrattiva anche nei periodi di saldi e promozioni.

Informazioni per il franchisee

Supporto per i franchisee

Il supporto offerto da Portér Paris Franchising ai suoi franchisee è ampio e multidimensionale, garantendo un approccio completo per il successo di ogni punto vendita affiliato. Ecco le principali attività di supporto:

  1. Realizzazione Render e Progettazione Architettonica: Portér Paris mette a disposizione un team di architetti esperti per assistere i franchisee nella progettazione del punto vendita. Questo include la realizzazione di render e la progettazione degli interni, assicurando che ogni aspetto dell’ambiente del negozio rispecchi l’identità del marchio.
  2. Supporto nella Scelta della Location: Un team dedicato aiuta nella scelta accurata della posizione del negozio, considerando fattori come il potenziale di mercato, l’affitto e la visibilità, per massimizzare le opportunità di successo commerciale.
  3. Formazione del Personale: Il marchio offre programmi di formazione completi per il personale dei negozi, assicurando che tutti gli addetti siano adeguatamente preparati per rappresentare il marchio e gestire efficacemente le operazioni quotidiane.
  4. Assistenza Continua: I franchisee ricevono assistenza continua, sia nella fase di apertura che per tutta la durata del contratto. Ciò include supporto operativo, gestionale e strategico.
  5. Gestione del Rischio di Rimanenze: Il modello di affari di Portér Paris riduce al minimo il rischio di rimanenze invendute, grazie a un sistema di riassortimento automatico e gestione dell’invenduto.
  6. Controllo del Punto Vendita Online: Un software personalizzato consente ai franchisee di monitorare e gestire il punto vendita a distanza, facilitando la supervisione delle operazioni quotidiane e l’analisi delle prestazioni.
  7. Affiancamento nell’Apertura del Negozio: Il team di Portér Paris offre un supporto pratico durante l’apertura del negozio, assicurando un lancio fluido e privo di stress.
  8. Progettazione del Layout e Arredi: Oltre alla progettazione architettonica, il team fornisce consulenza sul layout, gli arredi e le decorazioni del punto vendita, per creare un ambiente che rispecchi l’immagine del marchio.
  9. Supporto Pubblicitario: Il marchio fornisce supporto pubblicitario, sia per la fase di lancio che durante l’anno, per aumentare la visibilità e attrarre clienti.
  10. Consulenza sulla Ricerca della Location: Il team di Portér Paris offre consulenza approfondita nella ricerca della location ideale, utilizzando strumenti di geo-marketing e studi di fattibilità per guidare i franchisee nella scelta del sito più vantaggioso.

In sintesi, Portér Paris Franchising si impegna a fornire un supporto completo e personalizzato ai suoi franchisee, coprendo aspetti critici come la progettazione, la formazione, la gestione operativa e il marketing, per assicurare il successo di ogni negozio affiliato.

Investimento totale previsto

Quanto costa affiliarsi a Portér Paris Franchising? Il marchio richiede un investimento iniziale di 14.400 euro. Non sono richieste invece fee d’ingresso o royalties da corrispondere durante il periodo di affiliazione.

Principali requisiti del network

Per diventare un affiliato di Portér Paris Franchising, ci sono diversi requisiti essenziali da soddisfare. Questi criteri assicurano che ogni punto vendita abbia le fondamenta necessarie per il successo.

Ecco i requisiti principali:

  1. Ubicazione del Punto Vendita: il negozio deve essere situato in un’area con un bacino di utenza di almeno 15.000 abitanti. Le location ideali includono vie commerciali, centri storici e centri commerciali, luoghi che garantiscono alta visibilità e flusso costante di potenziali clienti.
  2. Localizzazione Strategica: il locale deve essere ben posizionato, in un’area facilmente accessibile e frequentata, per massimizzare l’esposizione e l’accessibilità da parte dei clienti.
  3. Capitale Iniziale: è necessario disporre di un capitale iniziale per coprire i costi di avviamento, compresi arredi, scorte iniziali e spese operative. Questo assicura che l’affiliato abbia le risorse finanziarie necessarie per lanciare e sostenere il negozio nei suoi primi stadi.
  4. Dimensione del Locale: il punto vendita deve avere una superficie minima di 80 metri quadrati, per garantire uno spazio adeguato per l’esposizione dei prodotti e per offrire una piacevole esperienza di shopping ai clienti.
  5. Contratto di Durata Triennale: gli affiliati devono essere disposti a impegnarsi in un contratto della durata di tre anni con Portér Paris, dimostrando un impegno a lungo termine verso il marchio e il suo modello di business.
  6. Disponibilità e Impegno Professionale: è richiesta un’alta dedizione al progetto, con disponibilità, impegno professionale e dinamicità. Questo assicura che l’affiliato sia attivamente coinvolto nella gestione e nel successo del punto vendita.
  7. Capitale Disponibile: oltre al capitale iniziale, è importante avere risorse finanziarie a disposizione per eventuali investimenti aggiuntivi o per coprire costi imprevisti.
  8. Progettazione Personalizzata: il team di architetti di Portér Paris si occuperà di realizzare il progetto del punto vendita basandosi sulla planimetria disponibile. L’investimento necessario varia in funzione della superficie del negozio, con un requisito minimo di 80 metri quadrati.

Questi requisiti sono stati studiati per garantire che ogni affiliato di Portér Paris Franchising abbia le basi necessarie per costruire un’attività di successo, sostenuta da una solida partnership con il marchio.

Informazioni sul franchisor

Portér Paris

Scopri di più

Vuoi informazione su altri marchi? Iscriviti alla nostra newsletter!

"*" indica i campi obbligatori

Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.