Federfranchsing lancia un numero verde per informazioni sulla nuova Privacy

Martedì
27.02.2018
Neve o non neve, il 25 maggio si avvicina inesorabilmente e dopo quella data niente sarà più come prima, almeno per le imprese.
 

Quel giorno infatti entrerà in vigore il Regolamento europeo UE 2016/679 sulla privacy e le aziende dovranno farsi trovare preparate, se non vorranno incorrere in pesanti sanzioni.  Federfranchising, l’Associazione di Categoria di Confesercenti che riunisce franchisor e franchisee, in collaborazione con Rokler Management & Consulting S.r.l., società specializzata nella normativa privacy rivolta alle imprese e partner dell'associazione, ha attivato per i soci un Privacy Help Desk con numero verde dedicato:  800 035 194. Da qualche giorno tutti i soci Federfranchising possono contattare questo numero per avere informazioni sul Regolamento europeo UE 2016/679 sulla privacy, per conoscere quali sono i passi da compiere per essere a norma entro il 25 maggio 2018, per essere al corrente delle conseguenze derivanti da una eventuale non adeguatezza dei sistemi, sia per i franchisor che per i franchisee.

Federfranchising, quali sono gli obiettivi della nuova policy

“Il nostro obiettivo è quello di mettere a disposizione dei nostri associati delle partnership che permettano loro di essere sempre a norma e di concentrarsi su quella che è la loro attività commerciale o di servizi. In quest’ottica, l’accordo sottoscritto con Rokler Management & Consulting S.r.l., e l’iniziativa del Numero Verde, consentiranno ai nostri soci di effettuare tutti i passi necessari per l’adeguamento alla nuova normativa sulla privacy e non ritrovarsi spiacevoli sorprese in termini di sanzioni”, dichiara Alessandro Ravecca, Presidente Federfranchising.

“È importante sottolineare come l’adeguamento alla nuova normativa sulla privacy non riguardi solamente l’aspetto legale. Il Regolamento europeo, GDPR, impone, infatti, tutta una serie di adeguamenti, procedure, adempimenti e verifiche periodiche che traggono origine da una norma ma, in realtà, si traducono in una pluralità di competenze legali, informatiche, tecniche, divulgative, formative e di auditing, periodico e costante”, spiega Carlo Pikler, avvocato e uno dei due soci fondatori di Rokler.
“Abbiamo deciso di mettere a disposizione dei soci Federfranchising un numero verde per permettere loro di avere un punto di riferimento costante, in grado di accompagnarli fin dalla prima telefonata alla conoscenza della nuova normativa e per seguirli poi nel processo di adeguamento che presenta differenze e peculiarità per ogni settore merceologico. A questo, seguiranno poi convegni e incontri di formazione sul territorio”, conclude Ivano Rossi, socio fondatore e Ceo di Rokler.