Dall'Asia all'Italia con Bam’bu

Il concept del cibo asiatico di qualità / Bam'bu propone una riscoperta della cucina dell’Est secondo i metodi tradizionali.
Venerdì
08.11.2019
KellyDeli lancia Bam’bu, il nuovo brand di food asiatico in Italia all’interno del centro Iper.
 

Il Gruppo KellyDeli lancia Bam’bu, il nuovo brand di food asiatico in Italia all’interno dell’area commerciale Finiper del Leone Shopping Center, a Lonato del Garda, un complesso di portata regionale grazie ai suoi 30.000 mq di superficie, 120 negozi e 6,5 milioni di visitatori annui. Nuove aperture previste nei prossimi mesi con strutture sul territorio italiano.

 

Bam’bu: il business dello street food

Arriva in Italia il nuovo concept per riscoprire il cibo asiatico del Gruppo KellyDeli, società specializzata nel food retail e proprietaria del brand Sushi Daily,  Il nuovo format di ristorazione propone al pubblico italiano i gusti più autentici della cucina del Sud Est asiatico, dalla Cina all’Indonesia alla Thailandia attraverso le sue “bowls” di pietanze preparate nella maniera tradizionale, proponendo al palato un viaggio tra le cucine più varie e affascinanti del mondo, dal dim sum alle specialità cucinate col wok. Bam’bu è un nuovo passo nell’espansione del Gruppo KellyDeli in Italia, dove è già presente con i 153 chioschi di Sushi Daily in 13 punti vendita della gdo. I piatti di BAM’BU vengono preparati al momento, con ingredienti freschi, di alta qualità e accuratamente selezionati per garantire agli ospiti un’esperienza unica, nel rispetto della storia culinaria locale dei diversi Paesi asiatici: come l’insalata di papaya verde del Vietnam, il pollo con tamarindo, menta e verdure dalla Thailandia,  il Jungle curry con latte di cocco dall’Indonesia, il manzo al pepe nero e udon dalla Cina, le specialità di Hong Kong, Malesia, Filippine, Giappone. Un tour dell’Asia, dunque, attraverso uno street food a prezzi accessibili.  Il primo punto vendita di Bam’bu è stato inaugurato a Lonato del Garda all’interno dell’area commerciale Finiper e  nuove aperture sono previste nei prossimi mesi in altre località italiane. Fondata in Francia, nel 2009, dall’imprenditrice Kelli Choi, KellyDeli è nota per i corner Sushi Daily, che hanno raggiunto un totale di 800 locali  in 10 Paesi europei.  L’Italia è il secondo mercato, dopo quello francese, con 160 insediamenti nella gdo quali Carrefour, Bennet, Iper la grande I, oltre  alla presenza nel travel retail: all’aeroporto di Milano Malpensa, nelle stazioni di Milano Centrale e Roma Termini. L’azienda, che ha chiuso il 2018 con un fatturato di 156 milioni di euro, ha da poco inaugurato 4 corner Bam’bu in Francia, 2 presso Monoprix e 2 da Carrefour, destinati presto a salire a 6. Inoltre ha messo in pista Korma Kitchen, dedicato alle specialità indiane. Nelle prime settimane di ottobre il gruppo ha inaugurato in Italia la sua prima central kitchen, ubicata a Concorezzo, a 20 km da Milano, in una struttura  di 180 mq, con l’obiettivo di produrre circa 420mila piatti di sushi all’anno. Con  Bam’bu il gruppo sviluppa un nuovo format, che amplia le linee di business, conservando la qualità delle materie prime, operando nel rispetto dell’ambiente, controllando la filiera e  mantenendo prezzi accessibili.

 


Dalla Francia all’Italia / Il piano d’espansione di KellyDelly è in continua crescita

Popolare nel forum