Agritech, il settore del presente del futuro

agricooltur

Agricootur è l’azienda nata nel 2018 che ha portato sul mercato un sistema innovativo di coltura che si sta affermando e diffondendo.

Dalle stime del Salone del Franchising emerge infatti chel’Agritech è un settore vincente e in crescita, con una previsione di fatturato del + 3% nel 2023 rispetto agli oltre 30 miliardi del 2022.

Ma che cos’è l’Agritech?

È un nuovo modello di consumo che si basa sull’attenzione alla salute e alla sostenibilità e che spinge gli imprenditori a cercare soluzioni di investimento anche nel settore agricolo che sta attraversando una fase di innovazione e digitalizzazione, che permette di mettere in atto tecniche innovative.È il caso dell’agricoltura aeroponica che debutta nel mondo del franchising con Agricooltur.

Il sistema di Agricooltur

Con il sistema progettato e brevettato da Agricooltur,  le piante si sviluppano fuori dal terreno. Crescono poi  in un ambiente controllato con un consistente risparmio idrico. Il sistema inoltre non prevede l’uso di pesticidi.

Nel 2023, a seguito di un round di investimento di 5 milioni di euro, Agricooltur ha potenziato sia la sua organizzazione sia la capillare presenza sul mercato prevedendo di superare gli 11 milioni di euro di fatturato nel 2024 nel mercato italiano e in quello europeo.

Agricooltur e il Franchising

Ad attirare l’attenzione dei franchisee sul modello di franchising di Agricooltur sono la scalabilità e la razionalizzazione delle risorse. Ma anche la massimizzazione della  sostenibilità e la produzione di prodotti controllati e freschi.

Il sistema di agricoltura aeroponica progettato da Agricooltur si basa su tre brevetti (Aerosmart, Aeromatic e Hortus. Questi tre brevetti permettono la coltivazione di ortaggi, micro-ortaggi ed erbe aromatiche.

Si basano infatti su un sistema di nebulizzazione delle radici delle piante con risultati straordinari in termini di velocità, quantità e, soprattutto, qualità.

Le piante, in sospensione fuori dal terreno, ricevono acqua e sostanze nutritive dalle radici in un ambiente completamente controllato.

Questo sistema riduce quasi del tutto la diffusione di parassiti e malattie tipiche della coltivazione in terra, senza dover impiegare insetticidi o antiparassitari potenzialmente dannosi per la salute dell’uomo, delle piante e dell’ambiente.

La crescita di Agricooltur

Dopo anni di sperimentazioni e successi l’azienda, è  entrata nel canale gdo con Carrefour, nell’horeca con ristoratori e chef stellati, nelle mense aziendali (Dussaman per Eni) e nel settore del Real Estate

Oggi lancia il suo modello innovativo di franchising che comprende un pacchetto chiavi in mano per la produzione e commercializzazione dei prodotti.

Si parte dall’impianto produttivo e dal corso di formazione per la gestione dell’impianto.

Agricooltur fornisce assistenza tecnica e agronomica, la materia prima (cialde già seminate), il packaging e i sistemi di conservazione e un kit asset marketing per la commercializzazione.

LEGGI ANCHE

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.