Ecco le 10 Gelaterie in Franchising Più Popolari del Settore

come aprire una gelateria in franchising

Durante la stagione estiva non c’è niente di meglio di un buon gelato! Ma c’è chi ha pensato di farne un vero e proprio business aprendo gelaterie in franchising. Il gelato, specialmente quello artigianale, è infatti un prodotto molto apprezzato sia dagli italiani che dagli stranieri che adorano questa delizia tipicamente Made in Italy.

Le 10 gelaterie in franchising più famose

A confermare la passione per il gelato, il grande numero di gelaterie sparse per le città, in Italia e nel mondo. Chiunque fosse interessato ad affacciarsi a questo goloso settore, oggi non deve partire da zero, poiché esistono ottimi franchising all’interno di questo profittevole comparto, capaci di agevolare in modo considerevole chi desidera avviare un’attività di questo tipo.

Quali sono quindi i 10 migliori esempi di gelaterie in franchising?

Amorino

gelaterie in franchising

Dal nome sicuramente evocativo, la gelateria in franchising Amorino è stata fondata nel 2002 da due amici di lunga data, Cristiano Sereni e Paolo Benassi. Il core business del franchisor è l’offerta di gelati particolari realizzati con decorazioni uniche e immediatamente riconoscibili. L’attività di Amorino è oggi distribuita non solo in Italia, ma anche nel mondo: sono 11 i negozi in Italia e oltre 200 i punti vendita totali in 18 paesi

Il gelato non è però l’unico prodotto in vendita presso gli store Amorino: i franchisee del brand propongono nei loro punti vendita anche altre prelibatezze, sempre inerenti al settore dolciario, come torte-gelato, crepes e waffles, hot drinks e prodotti gourmet.

Il contratto proposto da Amorino agli affiliati dura 7 anni e comprende fee iniziali di circa 35.000 €, ma nessuna royalty ritorni sull’investimento eccellenti: uno spazio di circa 50 mq di area vendita e 20 mq di magazzino sono ideali per l’avvio di uno store. Come viene evidenziato dal loro sito ufficiale, Amorino ha il doppio dei negozi rispetto ai competitor e unirsi al loro team significa diventare parte di una vera e propria famiglia che lavora con passione e dedizione in questo settore.

Il contratto proposto da Amorino agli affiliati dura 7 anni e comprende fee iniziali di circa 35.000 €, ma nessuna royalty e  ritorni sull’investimento decisamente eccellenti.

Bacio Nero

bacio nero franchising, franchising bacio nero; gelaterie in franchising

Nel settore franchising gelateria Made in Italy, esiste anche la consolidata realtà Bacio Nero, un’azienda di origine siciliana che mira a fare conoscere l’artigianalità italiana nel mondo. L’azienda offre ai suoi affiliati la possibilità di aprire punti vendita con una gamma di prodotti, non solo gelato, ma anche yogurteria, piuttosto affine, della pasta e della caffetteria.

Per aprire una gelateria in franchising Bacio Nero è necessaria una location con una metratura di almeno 20-180 mq collocata in zone dall’alto traffico pedonale come centri città, aeroporti, centri commerciali, stazioni ferroviarie o metropolitane. Almeno 2 persone sono inoltre richieste per formare lo staff del punto vendita.

L’investimento richiesto va dai 50.000 € agli oltre 100.000 € ma, come specifica l’azienda stessa sui suoi canali ufficiali, ogni prodotto ha un alto margine di ricarico che va dal 100% al 700% e che consente un’ottima scalata al successo. 

Crema e Cioccolato

gelaterie in franchising

Chi vuole aprire delle gelaterie in franchising, può senza dubbio puntare anche su Crema e Cioccolato, probabilmente uno dei franchisor più popolari in questo settore. L’azienda nasce da due imprenditori di origine friulana intorno agli anni 2000 e oggi in Italia esistono circa 700 punti vendita Crema e Cioccolato, una cifra davvero incredibile che testimonia la qualità e la notorietà del brand.

A disposizione degli aspiranti franchisees ci sono diversi format nonché diverse offerte periodiche che abbassano gli investimenti richiesti per l’apertura di uno store con questo brand: per esempio, tra le offerte più interessanti proposte, quella di aprire una caffetteria Crema e Cioccolato a 6.900€ + IVA invece di 24.900€ + IVA, oppure una gelateria a 4.900€ + IVA anziché di 19.900€ + IVA. Oltre a un ricarico medio sulla vendita del gelato di almeno il 330%, il brand garantisce agli affiliati la fornitura degli arredi e delle attrezzature, un’assistenza continua e tutta la formazione necessaria per riuscire nell’impresa.

Bongelato

gelaterie in franchising

Una gelateria in franchising con una rete di negozi più limitata ma altrettanto elevata qualitativamente è quella di Bongelato. Con 17 punti vendita attualmente attivi, il brand nasce da un gruppo di professionisti con un background in settori eterogenei quali ospitalità, food and beverage e progettazione di locali pubblici.

Con questa azienda è possibile aprire una gelateria con un investimento economico di soli 4.500€ + IVA. Esistono però anche altri format interessanti, come quello gelateria + bubble tea a 7.900€ + IVA o la formula più completa che comprende anche il servizio caffetteria a 9.900€ + IVA.

Il franchisor si occupa di tutto ciò che concerne le delicate fasi di avvio, come la progettazione e l’arredo del locale, ma anche della consulenza tecnica, del trasporto e del montaggio degli arredi e della formazione del personale interno. Offre inoltre l’esclusiva di zona e un valido supporto per le operazioni di marketing e comunicazione.

Il franchisor si occupa di tutto ciò che concerne le delicate fasi di avvio, come la progettazione e l’arredo del locale, ma anche della consulenza tecnica, del trasporto e del montaggio degli arredi e della formazione del personale interno.

N’ice Roll

gelaterie in franchising

Una proposta senza dubbio particolarmente quella di N’ice Roll, che offre il “gelato arrotolato“, un prodotto che dà origine al nome del brand. L’azienda offre ai suoi affiliati diverse soluzioni che vanno dal negozio N’ice Roll, al corner, al carretto. La prima opzione è la più completa e consiste in un punto vendita completo da aprire in una zona di forte passaggio, presso centri commerciali o centri città, con una metratura che va dai 9 ai 30 mq e un investimento che parte dai 20.000€ + IVA

Il carrettino è un format alternativo che offre l’opportunità al franchisee di spostarsi in modo itinerante e proporre i prodotti N’Ice Roll anche senza una sede fissa: l’investimento in questo caso parte dai 13.100€ + IVA. Esiste anche la possibilità di acquistare la sola macchina N’ice Roll, così da poter realizzare questo particolarissimo gelato all’interno di un’attività già avviata, al costo di 7.500€ + IVA.

Il franchisor fornisce in tutti i casi gli allestimenti e il materiale necessario per iniziare l’attività, nonché la formazione adeguata e l’assistenza costante indispensabile per portare il business al successo. 

Il carrettino è un format alternativo che offre l’opportunità al franchisee di spostarsi in modo itinerante e proporre i prodotti N’Ice Roll anche senza una sede fissa: l’investimento in questo caso parte dai 13.100€ + IVA.


Del’Ice

gelaterie in franchising

Del’Ice è una proposta che arriva direttamente dal territorio napoletano: il brand è nato nel 2004 da un’idea della famiglia Salvo, già attiva nel settore dolciario, che ha aperto la prima gelateria artigianale a marchio Del’Ice nel 2004, conoscendo da allora un’eccezionale espansione.

Per avviare l’attività con Del’Ice, oltre a una grande passione per il settore, è richiesto un locale di almeno 50 mq situato in una zona di forte passaggio. Con Del’Ice si ha modo di entrare nel mondo del franchising gelateria artigianale con un investimento che parte da soli 4.900 € e che comprende l’uso del marchio, la formazione, l’esclusiva territoriale, gli arredi e gli allestimenti e l’assistenza continua.

Rivareno 

gelaterie in franchising

Il brand Rivareno fa capolino in numerose città italiane e si sta diffondendo a macchia d’olio sul territorio. L’idea nasce dall’iniziativa di quattro amici spinti dalla voglia di promuovere il gelato italiano i quali, nel 2005, hanno avviato il primo punto vendita Rivareno a Milano, al quale sono seguiti altri 11 punti vendita aperti nel giro di pochi anni in Italia e altri 11 nel mondo, tra Australia, Malta, Spagna e Isole Baleari

Per conoscere gli investimenti necessari i neo affiliati possono mettersi in contatto con l’azienda per ricevere una consulenza personalizzata in ogni dettaglio. Il franchisor offre agli affiliati numerosi benefit, come la ricerca e la selezione della migliore location per avviare l’attività, la stesura di preciso ed efficace business plan, il design del nuovo store e la formazione completa del personale da inserire in organico. L’assistenza Rivareno per i franchisee inizia quindi ben prima della fase di lancio e prosegue lungo tutta la vita utile del punto vendita. 

Il franchisor offre agli affiliati numerosi benefit e l’assistenza Rivareno per i franchisee inizia quindi ben prima della fase di lancio e prosegue lungo tutta la vita utile del punto vendita. 

Gelatosità

gelaterie in franchising

Gelatosità è un franchising attivo nel settore della gelateria artigianale, sempre proveniente da una delle patrie del gusto, ovvero la città di Napoli. La proposta di questo brand è piuttosto completa: i nuovi franchisees, con un investimento economico che parte da 35.000€, possono ottenere un pacchetto globale che comprende non solo l’allestimento e l’avvio del punto vendita, ma anche del laboratorio per la produzione artigianale del prodotto, completo di pastorizzatore e mantecatore.

In questo modo, una volta avviata l’attività, gli affiliati potranno produrre gelato anche in conto terzi, un’opportunità che non tutti i franchising del settore offrono e che tende l’offerta Gelatosità decisamente interessante. Il franchisor inoltre garantisce un avvio estremamente rapido del business, con nuovi store generalmente operativi in circa 60 giorni

La Romana

gelaterie in franchising

Nato nel lontano 1947, questo brand è una vera perla del panorama romagnolo, con una lunga esperienza nel settore della gelateria artigianale. La Romana vanta infatti una storia di eccellenza e, ad oggi, conta quasi 50 punti vendita sparsi capillarmente sia sul territorio che anche all’estero.

L’azienda offre agli affiliati il massimo supporto per garantire al cliente finale un prodotto e un servizio di ottima qualità: ai nuovi affiliati viene infatti garantita un’adeguata formazione, così come un affiancamento solido per la ricerca, la selezione e l’allestimento del locale che ospiterà il punto vendita.

L’investimento economico per aprire uno store con La Romana non è particolarmente contenuto: si parla infatti di circa 200.000 €, una cifra che copre però ogni esigenza che i neo affiliati possono avere in relazione alle nuove location. Non sono inoltre previsti né fee d’ingresso, né royalties, per affiliarsi a questo brand con una lunga esperienza nel settore.

Cremeria Vienna

gelaterie in franchising

La storia della Cremeria Vienna parte dal lontano 1982, a Taranto, grazie all’iniziativa dei fratelli Mazzutto: l’idea di espandere il brand utilizzando l’opportunità del franchising segue nel 1989 e sono oggi 17 i negozi attualmente attivi non solo in Italia, ma anche oltre confine.

Il progetto vede alla base dei suoi risultati la produzione di gelato di elevatissima qualità a livello artigianale, un prodotto unico e composto da ingredienti genuini, al quale la clientela possa affezionarsi e fidelizzarsi. Il successo dell’azienda non deriva solo dalla produzione di gelato, ma anche dalla realizzazione e distribuzione di prodotti affini, come piccola pasticceria, crepes e torte artigianali. L’azienda affianca i suoi affiliati fin dalla fase di individuazione della location perfetta per il punto vendita, alla quale segue un’adeguata formazione del personale e il trasferimento del know how necessario per operare con profitto.

L’azienda affianca i suoi affiliati fin dalla fase di individuazione della location perfetta per il punto vendita, alla quale segue un’adeguata formazione del personale e il trasferimento del know how necessario per operare con profitto. 

Perchè aprire delle gelaterie in franchising?

Tramite questi brand si ha l’opportunità quindi di aprire un’attività di sicuro successo nel settore della gelateria. Se alcune aziende abbracciano la sola produzione e commercializzazione di gelato, molte altre offrono una soluzione di franchising bar gelateria per la vendita non solo di gelato, ma anche di prodotti da caffetteria e di dolci. Tutti i brand però garantiscono il massimo sostegno per l’affiliato, seguendolo non solo durante la fase di start up, ma anche lungo il corso dell’attività quotidiana del punto vendita. 

LEGGI ANCHE

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.