Yogurtlandia Franchising

INVESTIMENTO

0

ristorazione

Informazioni sul sistema franchising

Descrizione del sistema di franchising

Vuoi aprire una yogurteria in franchising? Aprire una yogurteria in franchising permette di avviare un’attività proficua all’interno di un settore in costante crescita, tra i brand migliori da valutare per la propria attività è sicuramente: Yogurtlandia.

Con oltre 26 anni di esperienza nel settore Yogurtlandia si posiziona come uno dei principali punti di riferimento all’interno del settore. Il brand è nato nel 1994 per volontà di un imprenditore veneto, Eusebio Galante. A partire dal 1995 in poi sceglie di avviare l’attività in franchising e ad oggi si contano 80 punti vendita che sono sparsi in tutta l’Europa, principalmente in Italia, Francia, Spagna, Germania. 

Tra i principali prodotti che si sono aggiunti al frozen yogurt nel corso degli anni, ci sono: frozen yogurt, crepes dolci o salate, pancake dolci, speciali e salati, waffles e bubble waffles, bubble tea, smoothies, milk tea, granite, estratti, centrifughe, frullati e cioccolata calda. 

Il settore nel campo della yogurteria a differenza di altre categorie continua a crescere sempre di più, inoltre permette di aumentare i ricarichi sul prodotto fino anche al 400%. I prodotti proposti dal marchio sono di altissima qualità. Il gelato infatti viene fatto con yogurt dell’Alto Adige e senza l’uso di latte. Ci sono inoltre, prodotti semilavorati ed esclusivi di produzione propria.

Le opinioni sulla yogurteria in franchising sono positive, in quanto i franchisee sottolineano come il marchio sia in grado di prendersi cura di loro al meglio, ottenendo il massimo del supporto a partire dalla richiesta di affiliazione fino all’apertura del negozio. 

Informazioni per il franchisee

Supporto per i franchisee

Cosa offre Yogurtlandia ai suoi franchisee? Il marchio ci tiene a sostenere al massimo i franchisee che scelgono di aprire un negozio con Yogurtlandia. Tra le principali misure a supporto ci sono:

  • Un’attenta consulenza territoriale dedicata alla selezione della location più idonea
  • Studio, progettazione e realizzazione del layout 
  • Arredamento, attrezzatura studiata appositamente per tutti i punti vendita
  • Corsi di formazione in campo multidisciplinare 
  • Assistenza in apertura
  • Supporto del personale in sede 
  • Esclusiva di zona
  • Know how del marchio
  • Corso di formazione pre-apertura
  • Assistenza nella scelta del personale 
  • Manuale per la gestione dell’attività
  • Gamma di prodotti in esclusiva tutti di alta qualità 
  • Alti margini di guadagno

 

Investimento totale previsto

Quanto costa aprire una yogurteria in franchising? Si può scegliere di aprire un negozio Yogurtlandia in franchising con un investimento a partire da 35 mila euro. A questa somma si aggiungono anche: spese relative all’affiliazione in zona, costo dell’arredo, delle attrezzature e immagine, lavori edili e di impiantistica. 

Principali requisiti del network

Yogurtlandia sottolinea che per accedere al marchio l’affiliato deve avere dei specifici requisiti quali:

  • Scelta del locale in una zona ad alto passaggio 
  • Locale con una metratura idonea all’avvio di Yogurtlandia
  • Capacità di sostenere l’investimento economico

Informazioni sul franchisor

Yogurtlandia

Scopri di più

Vuoi informazione su altri marchi? Iscriviti alla nostra newsletter!

"*" indica i campi obbligatori

Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.