Muu Muzzarella arriva a Milano

Un locale Muu Muzzarella / La rete della mozzarella DOP giunge a quota 5 store
Giovedi
21.03.2019
Apre nel capoluogo lombardo l'insegna Muu Muzzarella, format ideato da due imprenditori napoletani che punta a reinterpretare la mozzarella DOP
 

Muu Muzzarella, il format in franchising che ha come protagonista la mozzarella di Bufala campana DOP,  ha inaugurato un nuovo store a Milano, in via Raffaello Sanzio. La prima sperimentazione dell’idea è avvenuta a Napoli, dove si è consolidato con tre strutture, situate in  via Partenope, in zona Chiaja e al Vomero. In aggiunta è stato realizzato il temporary summer store a Portocervo. Lo store milanese è il quinto sul territorio italiano.

Muu Muzzarella: il format nato per la passione per la mozzarella DOP

Muu Muzzarella nasce cinque anni fa dalla passione per la mozzarella di Bufala Campana DOP e dall’idea di Salvatore Maresca, che allora operava nel campo della finanza, e Dario Moxedano ex agente Fifa. Durante una cena i due amici ordinarono “una muuzzarell per incominciare”,  interrogandosi sul motivo che spinge gli italiani e gli stranieri ad amare la mozzarella di bufala.  Tradizionalmente servita solo come antipasto, sulla pizza o in abbinamento ad altre preparazioni, i due imprenditori con il format Muu Muzzarella, intendono reinterpretarla tramite la creazione di qualcosa di unico,  senza mai snaturarla. Nel 2013, viene inaugurato così il primo restaurant concept store, segue poi nel 2015 il Muu SeaSide sul lungomare di Napoli e nel 2016 il Muu Bistrò sull’elegante collina del Vomero. Il logo ricorda una mucca stilizzata nei due elementi che la caratterizzano, naso e corna: da qui l'onomatopea Muu. Muu Muzzarella si presenta in tre tipologie di format: il Flag Store, il Rappresentative Store, adatto ad un ampio pubblico e lo Standard Store, in zone residenziali e commerciali.  Lo store milanese comprende due spazi esterni da 35 posti l'uno, 70 metri quadri interni con sessanta posti a sedere suddivisi tra divanetti e sedie. E’ presente una postazione per offrire ai clienti dimostrazioni di produzione di mozzarella di Bufala Campana dop e utilizzata come mozzarella shop dove poter acquistare i prodotti caseari. Il locale, realizzato da Augusto Contract, foodservice general contractor, su progetto degli architetti Mario Sorrentino e  Riccardo De Vincenzo, ricrea un’ ambientazione rurale, con legni dogati e divani con le classiche macchie che richiamano il logo. Caratteristico un lampadario “a ruota”, da cui si snoda una struttura di lampade ricavate da antichi secchi per la mungitura del latte e dettagli ripresi da oggetti di uso comune della campagna. Muu Muuzzarella prevede l’apertura di punti di ristorazione, con struttura ed esigenze diverse, tipici della tradizione gastronomica locale. L’affiliazione prevede l’allestimento e l’organizzazione del locale secondo schemi definiti,  sia per l’aspetto estetico che decorativo.  In aggiunta gli affiliati, possono usufruire di diritti relativi a marchi, brevetti, logo, modelli ornamentali, denominazioni e insegne, così come metodologie e e know-how. In tal senso, il brand identifica alcuni elementi necessari per gli affiliati, in particolar modo il locale, con una superficie tra i 100 ed i 150 metri quadri, deve trovarsi in una città con almeno 50mila abitanti, in zone centrali, o con forte densità di popolazione e turismo. Sono richieste, inoltre, fee di ingresso e royalties annue.


L’evoluzione del dine out / Il locale deve avere una superficie tra i 100 ed i 150 metri quadri

Popolare nel forum