Centri commerciali
Centri commerciali / Il franchising si conferma una delle principali scelte degli italiani, anche a Natale.
Giovedi
03.01.2019
Il franchising è una scelta che attira gli italiani anche nel periodo di Natale.
 

Secondo i dati emanati da Assofranchising, infatti, in occasione delle festività, gli italiani avrebbero letteralmente preso d'assalto soprattutto i negozi delle insegne in franchising, per acquistare i regali. Il settore maggiormente interessato al fenomeno delle vendite natalizie è l'abbigliamento che ha registrato un incremento del 5%.

A tal proposito, Italo Bussoli, presidente di Assofranchising, ha dichiarato: "Il franchising cresce anche a Natale. I dati che giungono dai nostri associati per il 2018 attestano il trend positivo che aveva già caratterizzato il 2017, anno in cui dalle 929 insegne prese in esame dal Rapporto di Assofranchising, è emerso che il valore del giro d’affari complessivo nel nostro Paese per il 2017 ammonta a 24,545 miliardi di euro, +2,6% rispetto al 2016Sempre più italiani scelgono di fare i propri acquisti presso le grandi catene attirati dalle promozioni, dalla qualità dei prodotti e dall’assistenza che i brand in franchising garantiscono al cliente. Leggera flessione, invece, nel settore giocattoli ed elettronica di consumo, messe alla prova dell’e-commerce. In linea con lo scorso anno altri settori come cosmetica ed estetica, complementi d’arredo e oggettistica varia. Dal bilancio di fine anno stilato da Assofranchising emerge che i valori di crescita più significativi sono quelli relativi all’espansione all’estero registrati in particolare dalle insegne food e abbigliamento e accessori che segnano mediamente una crescita del +10% rispetto all’anno precedente, a conferma di come cibo e moda Made in Italy siano sempre più apprezzati non solo oltre oceano, ma anche da paesi emergenti come il Nord Africa e l’area dell’Ex Unione Sovietica".

A Natale, il franchising continua a crescere

I dati di Assofranchising e le dichiarazioni del suo presidente confermano la fiducia che gli italiani ripongono nelle insegne in franchising.

"In generale, il franchising nel mondo è visto come un sistema che favorisce libera imprenditoria e modernizzazione dell’apparato distributivo. In quasi tutti i paesi si registra una crescita costante soprattutto per quanto riguarda i tre parametri principali dell’affiliazione: numero dei franchisor, dei punti di vendita e del fatturato, dove i margini di crescita, soprattutto in Italia, sono ancora altissimi. Nel Sud Est asiatico, negli Usa ed anche in Europa si registrano crescite consistenti che si attestano su percentuali medie del 7%", ha aggiunto Italo Bussoli.


Social Media Manager

Popolare nel forum