Come standardizzare la misurazione del benessere delle persone in una rete in franchising

Avere un rete in franchising richiede anche attenzione al benessere dei dipendenti e delle persone che lavorano nella rete. Ma come standardizzare la misurazione del benessere delle persone? Lo scopriamo insieme con Massimo del Cupola, che come consulente per lo sviluppo delle risorse umane da 26 anni contribuisco a costruire processi aziendali che riguardano lo sviluppo
delle persone all’interno di organizzazioni di media e grande dimensione.

Il focus è indirizzato nella standardizzazione di processi che riguardano: Analisi organizzativa, Organigramma e valutazioni delle posizioni, Mappatura delle competenze per ruolo, misurazione del Clima Aziendale, Valutazione del potenziale e Assessment Center, costruzione di programmi di Performance Management e istituzione di Development Center, Formazione, Coaching Counseling.

Da cosa è determinato il successo di una rete in franchising

Uno dei pilastri fondamentali per il successo di una rete in franchising è rappresentato dalla capacità di costruire processi standardizzati che producano risultati replicabili ed efficaci per tutti i franchisee. Oltre ai processi operativi quindi è necessario costruire dei processi che siano in grado di monitorare costantemente il benessere e lo sviluppo delle persone che lavorano all’interno dell’organizzazione.

Le aspettative delle persone stanno cambiando a livello globale e i tradizionali modelli di organizzazione del lavoro alimentano l’insoddisfazione e la scarsa motivazione. Autonomia, benessere e maggiore coinvolgimento sono divenute le priorità delle persone e la loro assenza è causa di stress, bassa produttività e un elevato livello di turnover indesiderato.

I dipendenti sono una risorsa fondamentale per un’impresa, e prendersi cura del loro benessere non è più un’opzione ma un’opportunità di miglioramento e di crescita, tanto per l’azienda quanto per i suoi collaboratori. Le persone motivate, coinvolte e felici sono più produttive, quindi creare un ambiente sereno e collaborativo in cui i dipendenti si sentono liberi di esprimere se stessi è un vantaggio anche per l’azienda.

Misurare il clima aziendale: per il benessere del personale

Per garantire quindi standard di benessere e motivazione delle persone è necessario inserire processi di misurazione del clima aziendale per fornire e diffondere all’interno delle reti in franchising un repertorio di strumenti, mediante i quali si potranno valorizzare le capacità soggettive di ogni singolo lavoratore, accrescendo e migliorando le strategie manageriali, rinvigorendo i processi di apprendimento, di comunicazione e motivazionali, considerati psicologicamente gli elementi chiave nel processo produttivo.

L’analisi del clima aziendale permette di rilevare come l’organizzazione e, in particolare, alcune sue caratteristiche sono percepite dai suoi membri e, quindi, permette di: rilevare ed evidenziare gli eventuali punti critici presenti in un’azienda; progettare, pianificare ed eseguire opportuni interventi migliorativi; valutare e monitorare i risultati ottenuti, procedendo ad una nuova analisi del clima.

Una piattaforma di people management

Per ottenere una misurazione standardizzata e innovativa oggi è possibile utilizzare una piattaforma di “people management” che combina i fondamenti di neuroscienze e psicologia cognitiva con tecnologia e “machine learning”, che diventa un efficace strumento di ascolto per aumentare la motivazione delle persone e migliorare le performance aziendali e il benessere organizzativo.

Gli indicatori che vengono prodotti servono a fornire proprio ai lavoratori un’informazione puntuale e oggettiva sull’andamento della loro motivazione intrinseca in azienda e rispondono alla seguente domanda: quali sono le aree di intervento di cui hai più bisogno in questo periodo della tua vita lavorativa, per migliorare la tua motivazione e sentirti ancora più soddisfatto e coinvolto in quello che stai facendo?

Le risposte alle domande che gli utenti/lavoratori ricevono periodicamente da una comoda app scaricabile sullo smartphone, processate e rielaborate da specifici algoritmi, permettono ad ogni utente di visualizzare graficamente i risultati di questa elaborazione attraverso la propria “dashboard personale”. La dashboard è aggiornata in tempo reale mentre l’utente continuerà ad interagire con l’app.

Un’app per franchisor e franchisee

Anche i manager e/o i responsabili delle Risorse Umane dei franchisor e i singoli franchisee hanno un’applicazione e una dashboard dove invece posso visualizzare lo stato di benessere di tutti i lavoratori e di conseguenza prendere velocemente decisioni per migliorare le eventuali aree di criticità.

«I dipendenti sono una risorsa fondamentale per un’impresa, e prendersi cura del loro benessere non è più un’opzione ma un’opportunità di miglioramento e di crescita tanto per l’azienda quanto per i suoi collaboratori dashboard dove invece posso visualizzare lo stato di benessere di tutti i lavoratori e di conseguenza prendere velocemente decisioni per migliorare le eventuali aree di criticità» ha sottolineato Massimo Del Cupola. 

I vantaggi per l’azienda: riduce il turnover (dove introdotto si è registrato una riduzione fino al 26% del turnover indesiderato); migliora la produttività utilizzando modelli predittivi che mettono in correlazione i punteggi e i KPI aziendali; permette di prevedere eventi critici; modernizza gli strumenti aziendali; migliora il benessere dei dipendenti; rileva lo stress ed il burnout all’interno di team ed individui; favorisce l’intelligenza emotiva; i singoli franchisee divengono più sensibili alla motivazione dei collaboratori e consapevoli del fatto che collaboratori motivati permettono di migliorare la produttività e l’entusiasmo.

I benefici per i lavoratori: migliore comprensione dell’ambiente di lavoro (l’86% degli utenti ha dichiarato di voler utilizzare l’app in modo permanente); migliora la comunicazione, il 77% dei manager ha affermato che i dati relativi ai propri team li hanno aiutati a supportare meglio le proprie persone; consapevolezza e comprensione di sé facilitate (l’84% degli utenti segnala che i dashboard personali hanno fornito informazioni utili su se stessi).

LEGGI ANCHE

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.