Franchising Key Award: al via la terza edizione

Federfranchising, Federazione Italiana del Franchising, lancia il Franchising Key Award il prossimo 28 febbraio presso il Palazzo Confesercenti, con l’obiettivo di premiare imprese che si sono adoperate di più per il successo del sistema franchising in Italia,.

Federfranchising:  i requisiti di partecipazione al Franchising Key Award

Federfranchising, la Federazione Italiana del Franchising, all’interno di Confesercenti, oggi rappresenta sia i franchisor, ovvero gli affilianti, sia i franchisee, gli affiliati.  Costituita nel 1987, ad oggi, attraverso 120 sedi provinciali, 20 regionali e oltre 1000 territoriali, fornisce servizi alle aziende del settore franchising. Il Franchising Key Award vuole essere il riconoscimento del lavoro delle imprese che hanno contribuito, direttamente o attraverso la rete di affiliati,  alla crescita delle attività di franchising in Italia. Diverse sono le categorie di premiazione ed includono tutte le aziende franchisor italiane e straniere, purché svolgano attività di franchising in Italia. In particolare, le aziende italiane con la miglior performance internazionale durante il 2018 riceveranno il titolo di  miglior presenza internazionale; per il format che ha sviluppato un sistema gestionale del punto vendita sotto il profilo dell’innovazione digitale, la qualifica di miglior innovazione gestionale; per l’azienda estera che ha sviluppato il suo marchio in Italia in modo sostenuto durante il 2018, sarà riconosciuto il titolo di  miglior master franchisee, mentre la certificazione di  miglior franchisee, promuoverà le idee dei franchisor e infine l’attestazione di miglior concept store  all’impresa che ha creato la giusta interazione tra prodotto e valore del brand,  nell’ottica della consumer experience. In aggiunta, all’azienda il cui format rappresenta un elemento suscettibile di trasformazione in franchising, verrà attribuito il titolo di miglior startup.

I requisiti per partecipare

Per poter partecipare al Franchising Key Award, le aziende devono avere almeno tre punti vendita attivi al 31 gennaio 2019, ad eccezione della categoria Startup. Le aziende interessate all’iniziativa, possono inviare entro il 10 Febbraio 2019 una descrizione dell’attività in franchising, con annessa motivazione della candidatura presentata via email, oltre ad altro materiale consultabile sul sito ufficiale di Federfranchising, nella sezione dedicata. Le candidature pervenute saranno valutate da un giuria composta da giornalisti e professionisti del settore franchising, mentre i rappresentanti delle aziende selezionate potranno ritirare il Franchising Key Award nella fase conclusiva dell’Assemblea Annuale della Federazione, il 28 febbraio a Roma presso il Palazzo Confesercenti. Il Franchising Key Award nasce, dunque, con l’obiettivo di modernizzare il mercato italiano nell’esclusivo interesse degli operatori in franchising, facendo sì che il sistema dell’affiliazione sia unitario e caratterizzato da una reciproca collaborazione.

LEGGI ANCHE

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.