Dottor Ink Franchising

INVESTIMENTO

0

RETAIL

Informazioni sul sistema franchising

Descrizione del sistema di franchising

Vuoi entrare in un mercato che ti permetta di vendere e fornire un servizio molto richiesto da professionisti e privati? Allora devi valutare Dottor Ink Franchising! Il marchio Dottor Ink è un franchising di vendita di toner e cartucce e si presenta come la prima catena di negozi in Italia esperta nella rigenerazione di toner originali OEM e di modelli inkjet.

Dottor Ink offre un’ampia gamma anche di prodotti compatibili con le varie stampanti e una vasta scelta tra prodotti e servizi dedicati sia all’ufficio sia alla stampa. Dottor Ink vanta ampia capillarità sul territorio con diversi punti vendita diretti e in franchising. Il brand opera in un mercato che si presenta essere ancora in crescita.

Puoi entrare a far parte di questo marchio multiservizi attraverso la formula del franchising, aprendo un negozio oppure un corner all’interno di un’attività già esistente. Oltre a vendere toner e cartucce, si possono offrire servizi di cartolerie, centro copie, servizi tipografici, gadget personalizzati, assistenza computer e telefonia, vendita di prodotti dedicati alla cancelleria e stampa foto.

L’apertura di un negozio Dottor Ink come affiliato oppure l’avvio di un corner all’interno della propria tabaccheria, negozio di computer, centro copie, supermercato, ufficio postale offre l’accesso al mercato in modo abbastanza semplice e veloce.

Infatti, le opinioni da parte dei franchisee sono al quanto positive sia per la doppia opportunità offerta, anche a chi ha già un’attività, sia per la formazione che si ottiene da parte del brand.

Informazioni per il franchisee

Supporto per i franchisee

Dottor Ink Franchising offre diversi vantaggi. Nello specifico l’azienda vuole offrire un forte supporto ai suoi franchisee con servizi dedicati quali:

  • Allestimento del punto vendita con soluzione Chiavi in mano
  • Arredamento del negozio 
  • Pannelli pubblicitari da inserire all’interno del negozio
  • Bancone 
  • Computer con un monitor LCD
  • Stampanti multifunzione dal valore di 5 mila euro 
  • Software di gestione
  • Codice a barre 
  • Vetrofonia
  • 10 mila volantini 
  • 1000 biglietti da visita
  • Brochure 
  • Locandine
  • Carte Fedeltà 
  • 6 giorni di corso sia teorico sia pratico nella sede di Roma
  • Partecipazione per le campagne e iniziative pubblicitarie nazionali 
  • Formazione tecnica per l’uso delle stampanti
  • Formazione di vendita e commerciale 
  • Assistenza diretta con il tutor aziendale
  • Esclusiva di zona

Investimento totale previsto

Per accedere a Dottor Ink il prezzo previsto in genere per il negozio richiede un investimento di 19.900 euro + IVA. In alcuni momenti, come questo, però si può accedere con un prezzo promozionale a soli 5 mila euro + IVA.

Sono richieste royalties fisse di 149 euro + IVA e una fee di ingresso di 5 mila euro + IVA. Inoltre, sono richieste per la prima fornitura una somma di merce di circa 3 mila euro + IVA.

Principali requisiti del network

Per accedere all’apertura di un negozio Doctor Ink è necessario avere alcuni specifici requisiti quali:

  • Un locale in affitto o proprietà con una superficie media di circa 25 MQ che deve essere posizionato nelle vie dello shopping in centro città oppure in un centro commerciale.
  • Capacità economica per sostenere l’investimento
  • Una persona impiegata a tempo pieno per gestire il punto vendita

Informazioni sul franchisor

Doctor Ink

Scopri di più

Vuoi informazione su altri marchi? Iscriviti alla nostra newsletter!

"*" indica i campi obbligatori

Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Scarica gratis il Magazine

Grazie per aver scelto di leggere Start Franchising. Se ti interessa il franchising, se vuoi essere aggiornato gratuitamente sulle ultime notizie riguardo al settore e desideri ricevere gratis i prossimi numeri del magazine, iscriviti alla nostra newsletter.