Il negozio de Il Centro ad Arese
Il negozio de Il Centro ad Arese / “Dobbiamo riuscire a cogliere i cambiamenti in tempo utile per modellare l’offerta commerciale e dare sicurezza e continuità al marchio e all’azienda”.
Venerdì
28.02.2020
Maurizio Ghidelli, ad del marchio di distribuzione di casalinghi con oltre 350 negozi in Italia e nel mondo, anticipa le strategie di crescita della rete.
 

Immergersi nella storia del brand Kasanova significa fare un viaggio che parte dall’Italia degli anni ’70 e arriva ai giorni nostri, ma non si ferma e guarda sempre oltre.

Nato   dall’intraprendenza e dalla visione di Giannina Fontana, Kasanova, oggi uno dei maggiori network italiani nel settore della distribuzione dei casalinghi, inizia la sua attività aziendale nel lontano 1968, sotto il nome F.lli Fontana e il franchising prende vita nel 1994.

Nel 2016 la società cambia assetto, da F.lli Fontana a Kasanova S.p.A. Adesso la rete conta 352 negozi a marchio; di cui 179 affiliati, includendo 24 shop in shop e 173 diretti. All'estero è presente in Libano, Francia e in Cina.

Il coraggio di osare

"Per comprendere la potenza innovativa del marchio Kasanova – spiega Maurizio Ghidelli, amministratore delegato del marchio -, occorre tornare con la memoria ai primi anni ’90 e ricordare com’era la distribuzione in Italia nel settore dei casalinghi. Da un lato i negozi di “porcellane” di fascia alta; dall’altro i dettaglianti più simili a dei bazar mediorientali, dove “si vendeva di tutto” di fascia medio-bassa. Fu proprio in quel periodo che intuimmo di dover lavorare sulla costruzione di una catena di negozi in franchising con il marchio Kasanova - L’amante della Casa, nato nel 1994”.

La svolta

In quel momento un altro imprenditore aveva già seguito questa strada con un discreto volume d’affari. “Nonostante la primogenitura dell’idea questa realtà non ebbe il coraggio di fare gli investimenti indispensabili per valorizzare il marchio. Quindi decidemmo di acquisire il responsabile della rete concorrente e rilevammo i franchisee, partendo con un progetto di franchising puro e con un investimento sul marchio di cinquecento milioni di lire. Abbandonammo completamente l’attività di grossista, rinunciando a oltre 800 clienti, in favore del nuovo sistema di franchising. Kasanova divenne così l’unico caso italiano nella distribuzione dei casalinghi".

Le strategie e i segreti della crescita del format

L’indirizzo strategico è in costante mutamento, siamo passati dalla vendita tradizionale con un focus importante sulla Lista Nozze all’omnicanalità di oggi. Durante la crescita del format, abbiamo modernizzato la Lista Nozze, l’unica in cui era possibile acquistare i regali scelti dagli sposi sia sul sito web, che in negozio.

Nel 2013 abbiamo lanciato sul mercato la prima linea di pentole a marchio Kasanova, “Petra”, raggiungendo nel 2015 il traguardo dei 2 milioni e mezzo di pentole vendute in un anno.

Il 2019 è stato l’anno della multicanalità, con ulteriori sviluppi del canale web con l’introduzione del Klicca&Ritira per acquistare online e ritirare in negozio.

E poi lo Shop&Dely per acquistare in negozio prodotti ingombranti e riceverli a casa. Recentemente abbiamo presentato il primo servizio di e-commerce on-line ‘umanizzato’ in Europa, il Web Assistant, con acquisti da casa, tramite computer, sul nostro sito, in compagnia di un commesso ‘reale’. Un Web Assistant che grazie all’utilizzo di speciali ‘smart glasses’ mostra nel dettaglio i prodotti all’interno dello store, accompagnando il visitatore in tutte le fasi dell'acquisto. Infine, l’apertura del nuovo format, con un Café all’italiana in cui degustare piatti tipici italiani e non solo, preparati con gli strumenti Kasanova, in Cina, a Shenzhen."

Gli obiettivi futuri del marchio

La sfida attuale è superare i cambiamenti introdotti dal web, che hanno imposto al negozio fisico la ricerca di strade alternative e il posizionarsi su un livello di servizio differente in cui si fondono relazione, shopping experience, assistenza e rassicurazione. Per cui, riuscire a cogliere i cambiamenti in tempo utile per modellare l’offerta commerciale e dare sicurezza e continuità al marchio e all’azienda.

Kasanova S.p.A in numeri.

  • A oggi la rete conta 352 negozi a marchio
  • di cui 179 affiliati, includendo 24 shop in shop e 173 diretti
  • All'estero invece, è presente in Libano, Francia e in Cina.

 

 

 

 


Popolare nel forum