Il team Subway di Bolzano
Il team Subway di Bolzano / Subway cerca operatori locali, non investitori, persone che amino il food e il contatto con la gente.
Giovedi
30.05.2019
Subway cerca affiliati nel nostro Paese. Quali? Ce lo spiega in una intervista esclusiva Christian Tuercke, responsabile dello sviluppo in franchising del marchio per il Triveneto.
 

L’Italia è un Paese ad altissimo potenziale per noi, la nostra priorità oggi è implementare lo sviluppo nel Nord per poi crescere in tutto il territorio”. Abbiamo incontrato Christian Tuercke, responsabile dello sviluppo del marchio di origine americana per il Triveneto e una parte della Lombardia. Già titolare di cinque negozi di Subway in Germania, Christian ci ha anticipato obiettivi e strategie di crescita della rete. A partire dal refresh dell’immagine e del design dei locali che è in fase di realizzazione. “Con l’operazione Subway Fresh Forward design stiamo potenziando la nostra customer experience, unendo immagine contemporanea e digitalizzazione con touch point per le ordinazioni e una narrazione efficace della qualità e tracciabilità dei nostri ingredienti”. A oggi il restyiling della rete è stato portato avanti in 914 location in 46 Paesi nel mondo. “Siamo davvero emozionati all’idea della nuova Subway experience – prosegue Christian - e non vediamo l’ora di condividerla con i nostri ospiti nel nostro locale di Bolzano. Il nostro obiettivo è creare un posto dove i clienti si sentano accolti e benvenuti, quasi come in famiglia. Per questo abbiamo lavorato molto sui feedback di chi frequenta i nostril locali, prendendo davvero in considerazione le indicazioni che ci sono arrivate direttamente da loro”.

Subway: da dove arriva e dove va

Fondata nel 1965 negli Stati Uniti da Fred DeLuca, uno studente che con le entrate del suo primo locale voleva finanziarsi il college, Subway oggi conta 43mila ristoranti in 110 Paesi nel mondo. Il format è focalizzato sulla vendita di insalate e panini preparati al momento davanti al cliente con ingredienti che può scegliere lui stesso tra quelli esposti. La qualità di questi ingredienti, dal pane alle verdure, è certificata dal ricorso a produttori che sono stati selezionati e approvati dalla casa madre. In Italia a oggi i punti a insegna Subway sono otto in franchising nell’area di competenza di Christian Tuercke: Trento, poi due a Bolzano, poi Merano, Verona, tre in tutto nelle basi militari di Vicenza e Aviano. A questi si aggiungono i quattro locali di Torino, Pisa, Firenze e Roma.Sono entrato in azienda vent’anni fa, racconta Tuercke, e ho aperto il mio primo locale in Germania. Sono diventato responsabile dello sviluppo del network in Germania e Austria, poi, cinque anni fa, anche del Triveneto e di una piccola parte della Lombardia”, spiega Tuercke.

Come si entra nella rete

Fondamentali per entrare nella rete di Subway sono una forte predisposizione imprenditoriale e la volontà di aderire a un network di cui si condividono i valori. Soprattutto, Subway cerca operatori locali, non tanto investitori, ma persone che amino il food e il contatto con la gente, che vogliano lavorare nel ristorante perché questa è la loro passione: accogliere i clienti e farli sentire a casa. L’affiliato giusto è un elemento di raccordo tra le persone che abitano il territorio e il brand. Per quanto riguarda il mercato italiano è richiesta anche la conoscenza di una lingua fluente tra inglese, francese o tedesco. “Al momento la nostra presenza in Italia è ancora limitata e per questo ci avvaliamo dei centri di formazione in Germania, Regno Unito e Francia”.  L’approccio al nostro Paese risale a diversi anni fa. Crediamo che oggi l’Italia sia pronta per una forte espansione del nostro marchio – conclude Christian -. Come dicevo ci stiamo concentrando sul Nord per poi crescere sul territorio. Ma invitiamo chiunque si riconosca nel profilo dell’affiliato Subway o desideri entrare a far parte della nostra rete, che per noi è una famiglia, a contattarci, a prescindere dall’area geografica in cui si trova. Sarà un piacere per noi incontrarlo, conoscerci e valutare le possibilità di crescita e di partnership”.

 

BOX: I NUMERI di SUBWAY

1965: anno di nascita

43mila ristoranti in 110 Paesi

12 locali in Italia


VIRGOLETTATO: Cerchiamo operatori locali, persone che amino il food e il contatto con la gente, che vogliano lavorare nel ristorante perché questa è la loro passione: accogliere i clienti e farli sentire a casa.


Popolare nel forum